3 modi efficaci per smettere di tradire (ed essere felici)

Non vi preoccupate, non ci sono cookie abilitati che andranno a dire al vostro partner che avete visitato questa pagina.

Si tradisce per due motivi principali, insoddisfazione o abitudine o entrambe insieme.

Chi tradisce per insoddisfazione è il soggetto più facile da prendere in considerazione, perché la comunicazione e una decisione possono risolvere facilmente il problema.

Stare con una persona che non vi soddisfa vi rende la vita difficile e triste, anche se avete l’amante che periodicamente vi risolleva il morale (e qualcos’altro). Ma ha senso ingrigire la tua vita, quella dell’amante, che di sicuro non riceve tutto quello che puoi dare, e la vita di tua moglie, per continuare a stare con i piedi in due staffe? La vita è breve, goditela appieno prendendo le strade che ti soddisfano al 100%, con il minor prezzo da pagare.

Chi tradisce per abitudine è il classico soggetto recidivo, ci prova gusto perché gonfia il suo ego altrimenti vuoto. Il motivo migliore per smettere di comportarti così riguarda te stesso, al posto di mostrare a tante quello che ritieni sia il tuo valore, aumentalo dimostrandolo a te stesso. Ecco che quelle poche che avranno il tuo stesso valore verranno da te, e sono quelle poche, giuste, che ti faranno apprezzare quello che non sei stato capace di cogliere prima.

Il terzo modo per smettere di tradire il partner riguarda tutte e due le categorie, ed è la vera motivazione per cui si tradisce.

Hai troppo tempo libero, e non hai le palle.

Gestisci il tuo tempo in modo da crescere te stesso e non la quantità di te stesso che spargi per i letti altrui.

Focalizza i tuoi obiettivi e mettici tutto il possibile per arrivarci. Non perderti con sirene che non sanno prendere delle decisioni, senza spina dorsale o incapaci di apprezzare le cose che hanno davanti agli occhi.

Chi tradisce è il perdente.

Chi tradisce vive in una bugia.

Persone del genere non vincono mai nella vita.

Alex S.

Grazie a donnaweb.net per l’immagine di copertina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...