Il Denaro Sociale

Ogni giorno di più, il denaro pesa sul nostro piano sociale, soprattutto come divario. Perciò lo prendo in considerazione molto seriamente.

I soldi non fanno la felicità, ma se ce l’hai, dammi un milione di euro. Questa frase simpatica riflette perfettamente quello che pensiamo del denaro.

In realtà tutti sappiamo che il denaro non compra la felicità, però ha il potere di soggiogare la mente, ci può dare la sensazione di pienezza in un vuoto assoluto. Il denaro compra le menti meno forti, ed ha ragione a farlo, perché chi ha una mente debole non può arrivare al denaro così facilmente, perciò non se lo merita. Sei stato un “fortunato leccaculo”, o un approfittatore, o peggio hai rubato? Ecco che il Karma fa il suo corso e ti ritorna schiacciandoti con tutto il vento che hai seminato. Fai crescere la mente prima di cercare il guadagno.

Sii positivo, ci vogliono solo 20 ore per imparare una nuova conoscenza. Ti consiglio di concentrarti su come incrementare le tue esperienze per fonderle e creare idee brillanti. Le persone brillanti, non vengono comprate dal denaro, non creano differenze basate su delle banconote colorate.

La persona brillante sarà sempre ciò che è. Mai ciò che ha.

Per questo le invidiamo.

Per chi non l’ha ancora fatto vi consiglio di iscrivervi al sito per avere le notifiche dei nuovi articoli, NienteSpam! Sono abbastanza attivo e non vorrei che vi perdeste nessun contenuto.

Altrimenti: 

Potete trovare il mio canale YouTube qui.

Per chi è social, consiglio di dare un’occhiata alla pagina Facebook, avrete la possibilità di vedere tutti gli articoli e i miei consigli.

Alex S.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...